Diventa socio
Ci sostengono, sosteniamoli!
IBAN per versamenti
o bonifici

Conto Corrente
UniCredit Banca
IT 15 F 02008 12932 000100561036

Conto Corrente
Banca popolare dell’Emilia Romagna
IT 25 Y 05387 12900 000001830751

Per bonifici dall'Estero:

UNICREDIT BANCA SPA
Filiale Marzabotto
Via Marzabotto, 75
41125 Modena

SWIFT: UNCRITB1MN5
IBAN: IT15F0200812932000100561036


BANCA POPOLARE EMILIA ROMAGNA
Sede Modena
Via San Carlo, 8 / 20
41100 Modena

SWIFT: BPMOIT22XXX
IBAN: IT25Y0538712900000001830751

FORZA MODENA n° 806 Reggiana
18/09/2016

Ecco in anteprima il numero 806 del FORZA MODENA che troverete domenica 18 settembre 2016 allo stadio Braglia in occasione del derby con la Reggiana.

Dopo la prima vittoria in Lega Pro arriva la Reggiana per un derby che manca da 15 anni

RITORNO AL PASSATO

Gol, vittoria, a sprazzi bel gioco... la speranza di vedere un buon Modena aumenta e proseguire bene anche contro la Reggiana aiuterebbe il riavvicinamento dei tifosi; anche se il pubblico è assente dal Braglia per ben altri motivi... finirà mai questo incubo?

Non ci stancheremo mai di dirlo: una delle maggiori criticità dell’attuale Dirigenza del Modena FC, al di là della gestione societaria e dei risultati sportivi, è rappresentata dai problemi di comunicazione con la piazza.

Tali problemi coinvolgono la Dirigenza, ma anche quello che dovrebbe essere il mezzo del suo dialogo con la tifoseria, ovvero la stampa locale.

A livello di Dirigenza, la situazione di oggi appare paradossale: il Presidente Caliendo, dopo lo sproloquio successivo alla retrocessione, si rifiuta di rilasciare qualsiasi tipo di dichiarazione; il responsabile della comunicazione dott. Francia è rimasto in carica silenziosamente per qualche settimana, per poi lasciare l’incarico pochi giorni fa.

Oltre a tecnico e giocatori, l’unico esponente della società ad interfacciarsi regolarmente con i giornalisti è quindi il DS Pavarese, il quale però non risponde ad eventuali domande riguardanti la gestione societaria ed economica del club.

Dall’altra parte, i giornalisti locali hanno criticato la gestione Caliendo per qualche giorno dopo la retrocessione, abbandonando poi quasi totalmente la tematica societaria.

Sollecitati personalmente, si giustificano dicendo che non possono scrivere sempre le stesse cose: invece è proprio quello che dovrebbero fare per svolgere a pieno il loro ruolo di mezzi di informazione.

Quali prospettive ha il Modena FC? Il milione e mezzo circa incassato dal mercato verrà investito? Come? I gialli affronteranno un’intera, onerosa stagione senza un main sponsor? Esistono le risorse e la volontà di mantenere in condizioni decenti lo stadio Braglia (pulizia tribune, maxischermo, terreno di gioco)?

Queste sono alcune delle domande che dovrebbero essere martellate quotidianamente sulle pagine dei giornali locali.

Altrimenti, se al silenzio della società si somma quello degli organi di informazione, il rischio è quello di recitare il ruolo del complice (silenzioso).

Scrivete le vostre opinioni a redazione@forzamodena.it

La redazione

  • Modena Sport Club - Società Cooperativa
  • Via Bacchini, 27
  • 41121 Modena - ITALIA
  • Cell. (0039) 366 56 788 76
  • C.F. e P.IVA 03237700368
  • Registro Imprese n. 56277/08
  • Rea n. 370529
web agency modena siti internet